Guida
allo stile

Notizie, consigli di stile e curiosità dal mondo della ceramica

Nuove soluzioni per il Contract.

Progettare spazi non chiusi in sé stessi, che sappiano accogliere il cliente e condurlo verso una vera avventura. Lo si definisce "concept design" ma, nel concreto, altro non significa che porre le proprie idee al servizio della creatività. Una filosofia su cui si stanno orientando sempre più spazi commerciali, desiderosi di coinvolgere i propri clienti in un’esperienza con la E maiuscola, nella quale l’arredo riveste un ruolo essenziale. Vediamo quale.

None

Conosci te stesso

Gli esercizi pubblici devono oggigiorno saper appassionare i clienti, accoglierli e sedurli, in un gioco di atmosfere ed emozioni. La progettazione prevede dunque sempre più spesso la ricerca di una metafora, una narrazione, e quale miglior storia da raccontare se non la propria?

Il punto di partenza è infatti questo: capire quali valori si vuole trasmettere e scegliere un arredo affine all’immagine aziendale scelta. 

Un esempio? Nel caso di un negozio di tecnologia, il design potrebbe puntare su spazi dal fascino futuristico, con mobili dalle forme lineari o geometriche e una paletta di colori raffinati e minimal, come quelli della collezione Galaxy.

Quest’ultima unisce al carattere puro del cemento le finiture e texture della pietra naturale, proponendo un gres porcellanato dall’eleganza fluida ed essenziale, disponibile nei formati 30.5x60.5 - 30x60 rettificato - 60x60 rettificato - 45x90 rettificato - 60x120 rettificato e 45x90 rettificato, con spessore di 20 mm per esterni che crea un continuum fra indoor e outdoor.

Conosci il tuo pubblico

Nel progettare spazi commerciali è fondamentale tenere sempre a mente la tipologia di clienti a cui ci si rivolge e le loro abitudini. Pensiamo ai Ristoranti e alla loro “mission”: regalare ai clienti un’esperienza (non solo gustativa) unica, tale da predisporli a tornare perché accolti nel migliore dei modi.

Nell’adempiere a questa “vocazione”, il ristorante potrebbe puntare su un design che comunichi quegli stessi valori di accoglienza, calore e comfort. In quale modo? Scegliendo arredi dal carattere intimo e raffinato, nuance calde e materiali dalla vocazione naturale.

Tutti elementi che si ritrovano anche nella collezione Amarcord, la quale unisce il cotto e il legno, reinterpretandoli nella chiave estetica del cemento. Due differenti materiali che si congiungono in un unicum dal fascino classico e accogliente, perfetto per un design volto a restituire un’immagine armoniosa e di tendenza.

Fra gli abbinamenti ideali con Amarcord, la serie Tribeca del progetto Brick Generation, una ceramica dal sapore metropolitano, nel formato tipico del mattoncino 6x25, realizzata in un’ampia gamma cromatica.

None
None

La praticità, oltre allo stile

Che sia uno showroom, un ufficio o un piccolo bistrot, qualsiasi spazio non dovrebbe mai dimenticare il proprio ruolo “pubblico”. Lo stile conta, lo stile resta, ma un ambiente deve sempre garantire praticità e funzionalità e così il suo arredo.

Una filosofia che sta alla base della collezione Icon, realizzata in una gamma di colori dal sapore fortemente contemporaneo nei formati rettificati 45x90 - 22,5x90 - 30x60 e 60x60, in formato 60,5x60,5 - 30,5x60,5 e disponibile anche nell’innovativo formato esagonale.

Icon rappresenta quanto di meglio il gres porcellanato può offrire, superficie, quest’ultima, in grado di assecondare le più differenziate esigenze estetiche e che offre, al contempo, elevate prestazioni tecniche, tra cui facilità di pulizia e resistenza all’usura da calpestio.

Tutte le collezioni proposte sono notate con il sistema cromatico NCS - Natural Colour System - per favorire una progettazione armoniosa e d’impatto negli abbinamenti tono su tono e a contrasto.