News & Media

23 gennaio 2015

Ceramica Rondine e il made in Italy vi aspettano a MAISON&OBJET 2015

Ceramica Rondine e il made in Italy vi aspettano a MAISON&OBJET 2015

Altrettanto ampio è il panorama degli espositori, protagonisti da seguire in fiera. Sono loro a fornire i trend e le ultime proposte per la casa, a raccontare, con complementi e arredi innovativi, le nuove coordinate abitative.

Ceramica Rondine partecipa al prestigioso appuntamento in sinergia con gli altri brand della ceramica italiana. Ambasciatori di Ceramics of Italy, i marchi portavoce di uno stile unico, quello del made in Italy, si riuniscono sotto l’egida di Confindustria Ceramica.

In uno spazio collettivo di oltre 300 mq Ceramica Rondine presenta le ultime collezioni, pavimenti e rivestimenti che rivestono ogni ambiente in modo unico e suggestivo.
Protagonista indiscussa sarà la neonata Brick Generation, una soluzione innovativa che si ispira alle facciate in mattoni delle grandi metropoli d’oltreoceano. Questo progetto, da posare sia a pavimento che a rivestimento, si articola in 3 collezioni distinte: Bristol, New York e Venice, e consente di realizzare in casa inediti look urban style, che evocano l’affascinante atmosfera di stampo industriale di alcuni quartieri newyorkesi, come Tribeca, o di affascinanti zone periferiche di Bristol.



Ceramica Rondine
Vi aspetta a
MAISON&OBJET 2015
Presso il padiglione organizzato da
Confindustria Ceramica

Rassegna Stampa

Corriere della Sera Economia - Focus Cersaie

Il fascino del mattone a vista, quello tipico della Big Apple, ha contagiato il mondo delle piastrelle. L’intervista a ...

Download pdf
il Resto del Carlino - Modena

Servizi, credito e aiuti alle start up. Così le banche ci aiuteranno a ripartire.

Download pdf
Gazzetta di Reggio - Nazionale

Rondine, al via le nuove linee produttive

Download pdf
Prima Pagina Modena - Modena

Ceramica Rondine riparte a pieno regime: nuove linee di produzione e stabilimenti più grandi

Download pdf
Il Resto del Carlino - Modena

Ceramica Rondine amplia gli stabilimenti e investe su nuovi processi produttivi

Download pdf