News & Media

12 febbraio 2015

Ceramica Rondine investe e cresce

Ceramica Rondine investe e cresce

Ceramica Rondine, azienda italiana che dal 1961 produce e commercializza pavimenti e rivestimenti per spazi residenziali e pubblici, investe sulla crescita dei propri stabilimenti e sulla messa a punto di nuovi processi produttivi.

Un investimento importante, in linea con la filosofia di un Gruppo da sempre proiettato verso lo sviluppo tecnologico e la ricerca di scenari progettuali d’avanguardia. Gli stabilimenti di Ceramica Rondine - dislocati a Rubiera, Vetto e Sassuolo - hanno visto in questi giorni l’ampliamento delle unità produttive, con la creazione di nuove linee di scelta automatica e di confezionamento.

Di particolare rilievo è poi l’innovativa linea di taglio e rettifica per la produzione di piastrelle, garanzia di un prodotto finito di massima precisione.

Evoluzioni, queste, che consentono di ampliare le collezioni ceramiche con nuove e interessanti proposte, come gli ultimi formati progettati: 45x90 con 22.5x90 da taglio; 60x120 con 20x120 e 30x120. Gli stabilimenti di Ceramica Rondine riaprono domenica 8 febbraio, con l’inaugurazione dei nuovi macchinari.

Rassegna Stampa

Corriere della Sera Economia - Focus Cersaie

Il fascino del mattone a vista, quello tipico della Big Apple, ha contagiato il mondo delle piastrelle. L’intervista a ...

Download pdf
il Resto del Carlino - Modena

Servizi, credito e aiuti alle start up. Così le banche ci aiuteranno a ripartire.

Download pdf
Gazzetta di Reggio - Nazionale

Rondine, al via le nuove linee produttive

Download pdf
Prima Pagina Modena - Modena

Ceramica Rondine riparte a pieno regime: nuove linee di produzione e stabilimenti più grandi

Download pdf
Il Resto del Carlino - Modena

Ceramica Rondine amplia gli stabilimenti e investe su nuovi processi produttivi

Download pdf