News & Eventi

Ceramica Rondine si veste di nuovo

Ceramica Rondine si veste di nuovo

Abbiamo deciso di lasciar parlare il prodotto attraverso una comunicazione molto visiva. Testi brevi e immediatamente leggibili legati alle call to action dirette e atte a far scoprire tutta l'informazione e cercando sempre di coinvolgere l'utente nel mondo di Ceramica Rondine. Meno istituzionalità, quindi, più ricerca di complicità con gli utenti.

Abbiamo puntato sullo "stile": Ceramica Rondine si pone come "Italiani per Stile", ecco allora che abbiamo cercato di porre l'accento proprio su una linea grafica pregnante con qualche esercizio di stile. Il Prodotto è posto in primo piano con forte spazio ai percorsi di navigazione, delineati con chiarezza per coinvolgere l'utente nella scoperta inter-attiva del prodotto e dei punti vendita. Ecco allora che la scheda di collezione e' pensata per essere piu' una storia raccontata piuttosto che un solo insieme di tecnicismi, per andare a intercettare le conversazioni degli utenti e con loro creare un dialogo, senza cadere su una poco utile autocelebrazione.

Appuntamento al Coverings 2017

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il Coverings, la grande fiera americana del settore ceramico, in programma dal 4 al 7 aprile prossimi e pronta ad ospitare più di 1100 ...

Scopri di più...

Ceramica Rondine al Fuorisalone 2017 insieme ad Andrea Castrignano

Ceramica Rondine sarà presente all’edizione 2017 del Fuorisalone di Milano (in programma dal 4 al 9 aprile) con la partecipazione all’evento PRE-FABulous organizzato da Andrea Castrignano, autore di un’interpretazione contemporanea ...

Scopri di più...

Rassegna stampa

Il Resto del Carlino - Modena

Servizi, credito e aiuti alle start up. Così le banche ci aiuteranno a ripartire.

Download pdf

Gazzetta di Reggio - Nazionale

Rondine, al via le nuove linee produttive

Download pdf

Corriere della Sera Economia - Focus Cersaie

Il fascino del mattone a vista, quello tipico della Big Apple, ha contagiato il mondo delle piastrelle. L’intervista a Lauro Giacobazzi.

Download pdf

Prima Pagina Modena - Modena

Ceramica Rondine riparte a pieno regime: nuove linee di produzione e stabilimenti più grandi.

Download pdf

Il Resto del Carlino - Modena

Ceramica Rondine amplia gli stabilimenti e investe su nuovi processi produttivi.

Download pdf

Tile Italia

Piastrelle in ceramica Class e Icon. Intervista a Lauro Giacobazzi

Download pdf

Milano Finanza

Per avviare un rapido percorso di internazionalizzazione Rondinegroup di Rubiera nel Reggiano ha aperto il capitale sociale a Seramiksan, gruppo ceramico turco specializzato nella produzione di piastrelle e sanitari.

Download pdf

Qui Modena

Rondine Group parla turco. A metà. Mamma li turchi, atto secondo.

Download pdf

Italia Oggi

Dopo gli americani di Mohawk che hanno acquistato la Marazzi, primo gruppo ceramico italiano, nel distretto di Sassuolo arrivano i turchi di Seramiksan e rilevano il 50 % della Rondinegroup.

Download pdf

Il Resto del Carlino

Da Rubiera alla Turchia. E’ questo la rotta intrapresa da Rondinegroup che ha avviato il proprio percorso di internazionalizzazione aprendo il capitale sociale a Seramiksan.

Download pdf

Gazzetta di Modena

Nuovi processi di internazionalizzazione nel distretto ceramico. Rondinegroup di Rubiera, infatti, ha aperto il capitale sociale a Seramiksan.

Download pdf

Gazzetta di Reggio

RUBIERA Alla Rondine arrivano i turchi. Lauro Giacobazzi resta presidente e amministratore delegato ma la compagine societaria è ora pariteticamente divisa al 50% fra la famiglia Giacobazzi e il nuovo socio.

Download pdf

Il Sole 24 Ore Rapporti 24

Rondine scommette sulle certificazioni

Download pdf

LUX

Must Haves on Lux - Los Angeles

Download pdf

Il Sole 24h

Lauro Giacobazzi da ieri è a Manisa, nella Turchia occidentale, con sette manager della sua azienda di piastrelle reggiana, Rondine Group, «per capire come mettere piede in Anatolia, ora che i turchi di Seramiksan sono entrati al 50% nel capitale del mio gruppo». È questa l'altra prospettiva, quella ottimistica dell'imprenditore italiano che vede aprirsi potenzialità enormi nel bacino mediterraneo e mediorientale, rispetto al punto di vista di chi annusa nel distretto ceramico di Sassuolo il rischio di colonizzazione turca, dopo la seconda bandierina piantata in pochi giorni da aziende dell'Est europeo.

Download pdf