Per una migliore visualizzazione si consiglia di utilizzare l'ultima versione del browser Internet Explorer (clicca qui per scaricarla).
Con versioni non aggiornate, è possibile che la navigazione così come la corretta visualizzazione dei contenuti siano complomesse.

Una storia di successi

Il 1961 è un anno che ha visto svolte epocali, in una fase storica di grande slancio e vitalità dal punto di vista sociale, culturale ed economico. Il 20 gennaio John Fitzgerald Kennedy prestò giuramento come 35esimo presidente degli USA. Il 12 aprile l’astronauta Jurij Gagarin fu il primo uomo ad essere lanciato nello spazio.
Nell’estate di quell’anno nacque Rondine S.p.A., mettendo radici in Emilia, tra Reggio Emilia e Modena. Rondine S.p.A., oggi è uno dei più floridi gruppi industriali del settore.
50 anni di attività non sono solo un modo per celebrare i risultati raggiunti, ma anche un’occasione che ci consente di fare un primo, significativo bilancio, utile soprattutto per aprirci al futuro, verso nuove sfide e altri traguardi da conquistare. L’entusiasmo dei primi tempi è rimasto intatto, anzi ha saputo crescere e consolidarsi insieme ai risultati. Sono questi che continuano a darci la vitalità per proseguire, senza accontentarci mai. Nuovi prodotti, tecnologie innovative, ricerca e sviluppo, qualità, design, attenzione all’ambiente sono le linee guida che hanno accompagnato questi 50 anni di storia e che ci indicano il cammino da percorre, oggi come domani.


Le tappe di una crescita

1961

Nel 1961, nasceva Rondine S.p.a., nucleo fondante dell'attuale Gruppo industriale, leader internazionale nella produzione di piastrelle per pavimenti,rivestimenti e battiscopa in gres porcellanato.

1997

Il 1997 è un anno di svolta, con l'ingresso di un nuovo management che imprime al Gruppo un nuovo impulso a livello gestionale, commerciale e produttivo..

2001

Nel settembre del 2001 viene inaugurato l'impianto di produzione della sede di Rubiera, completamente rinnovato, tecnologicamente avanzato, dedicato alla produzione di gres porcellanato.

2005

È del maggio 2005 l'acquisizione delle SprayDry, azienda sassolese produttrice di atomizzato, che consente a Rondine Group di compiere un importante salto di qualità realizzando in questo modo l'intero ciclo produttivo della piastrella.

2006

Nel 2006 nella compagine azionaria entra il fondo di private equity PROGRESSIO SGR. 
Nello stesso anno vengono approvati importanti investimenti: la tecnologia digitale fa il suo ingresso in Rondine Group.

2010

Sadon, azienda leader nella produzione di battiscopa in gres porcellanato e piastrelle di piccolo formato, entra nel Gruppo nel 2010, segnando un'ulteriore e preziosa svolta nella storia di Rondine.

 

 

2011

Nuovo assetto societario nel Dicembre 2011. Lauro Giacobazzi e famiglia, ed il fondo di private equity PROGRESSIO SGR, già soci di riferimento, hanno acquisito la totalità delle azioni di Rondine S.p.a.

2013

È il giugno del 2013 quando il fondo private equity PROGRESSIO SGR cede le proprie azioni a Seramiksan, uno dei maggiori produttori di ceramica in Turchia. L'azienda ha una forte tradizione industriale ben radicata sul territorio di Turgutlu- Manisa, situata a soli 50 km da Izmir. 

2015

A gennaio 2015 si concretizzano importanti investimenti con l’ampliamento di un’unità produttiva, con nuove linea per la movimentazione dei grandi formati, macchine per la scelta automatica e linee di confezionamento di ultima generazione.

2016-2017

Con oltre 100 collezioni disponibili in una vastissima scelta di linee e formati CERAMICA RONDINE vanta anche la più ampia gamma di battiscopa in gres porcellanato. Nel 2016 sono stati previsti importanti investimenti che si sono concretizzati nei primi mesi del 2017. Questi investimenti hanno potenziato e ottimizzato i processi produttivi, permettendo così anche la produzione di grandi formati, dall’ 80x80 al 120x120 e la possibilità di una maggior competitivita’ sui mercati internazionali.

2018-2019

Nell’ottobre 2018 Italcer Group, società capogruppo dell’omonimo Gruppo ceramico controllato dal fondo di private equity Mandarin Capital Partners II, ha completato l’acquisizione del 100% di Ceramica Rondine. Questa acquisizione segue quelle di La Fabbrica Spa, Elios Ceramica Spa e Devon&Devon Spa, concluse nel 2017. Con Rondine, il Gruppo Italcer si va a posizionare, con quasi 200 milioni di euro di fatturato al 6°posto tra gli operatori italiani del settore. L’ingresso di Rondine nel Gruppo Italcer porterà l’azienda a dotarsi di nuovi strumenti e sinergie in grado di ritagliarsi un ruolo sempre più da protagonista sui mercati domestici e internazionali.


I nostri stabilimenti

La produzione di pavimenti e rivestimenti ceramici avviene su tre sedi e stabilimenti principali, dislocati a Rubiera, Vetto e Sassuolo.

Lo stabilimento di Rubiera (Reggio Emilia) è dotato di impianti per la produzione di gres porcellanato di ultima generazione, con una capacità produttiva di 4,5 milioni di m2 annui di pavimenti e rivestimenti. Lo stabilimento adotta misure per la riduzione delle emissioni e dei consumi e per il monitoraggio dell’ambiente, previsti dal regolamento EMAS.

Nello stabilimento di Vetto (Reggio Emilia), originaria sede produttiva di Sadon, si è mantenuta la storica produzione di materiale ceramico di piccolo formato, nelle varie tipologie e formati. Presso questi impianti vengono annualmente prodotti oltre 3 milioni di m2 di pavimenti, rivestimenti e battiscopa in gres porcellanato.

Lo stabilimento di Sassuolo si denota per la produzione di atomizzato. Il ciclo di lavorazione comincia presso la Spray Dry, azienda controllata dal Gruppo. La Spray Dry è l’unità produttiva di atomizzato, per gres porcellanato più importante di tutto il comprensorio ceramico sassolese. La struttura dispone di 4 mulini e 3 atomizzatori, con una capacità produttiva annua di 400.000 ton di atomizzato e con n. 27 dipendenti.


Ricerca e Sviluppo

Grazie all’utilizzo di tecnologie d’avanguardia e allo sviluppo di un significativo know-how progettuale al proprio interno, Rondine Group porta la qualità nel mondo.

 

Processi produttivi

Rondine Group realizza all’interno dei propri stabilimenti tutte le fasi del processo produttivo.
Gli impianti permettono di realizzare diversi formati di pa-vimenti e rivestimenti: 60x120, 24x120, 30x120, 20x120, 20,5x100, 60x60, 30x60, 80x80,45x80, 40x120, 40,6x40,6, 45x90, 22,5x90, 15x100, 15x61, 15x45,  34x34, 17x34, 17x17, 7,5x45 7,5x40,7, 10x60,i nuovissimi 6x25, 13x25, 6,1x37,20,3x20,3, 20,3x40,6,  oltre a 2 formati di battiscopa: 8x33.3, 8x45.

 


Logistica

L’azienda, nelle due sedi di Rubiera e Vetto si avvale di un sistema radio frequenza (WMS) per il controllo e la gestione della movimentazione delle merci in magazzino. 

Di recente è stato applicato un innovativo modello di processo che consente di avere un controllo puntuale su ogni singolo pallet presente in magazzino.

Inoltre, sono state automatizzate le sequenze operative per la preparazione e la formazione dei bancali di spedizione multi-referenza con una conseguente maggiore ottimizzazione delle operazioni.

Ma le novità non finscono qui: costante e in tempo reale è il monitoraggio delle attività e il controllo degli accessi al magazzino, la gestione dei cui articoli – pavimenti, pezzi speciali e campioni - avviene in modo completo sotto radiofrequenza.

È stato infie implementato un sistema integrato di carico con pesa e display luminoso. 

 


Made in Italy per passione

Sono le nostre fabbriche, collocate sul territorio locale, a dar vita alla creatività, al gusto, al design, alle idee, alla continua evoluzione estetica.
Tutto ciò prende forma nella realizzazione delle collezioni firmate dai Brands di Rondine Group contraddistinte dall’autenticità del Made in Italy.

Soluzioni creative per il gusto di scegliere. Le proposte creative per pavimenti e rivestimenti in ceramica si esprimono con l’eleganza dei marmi più raffinati, le antiche suggestioni delle pietre, il calore naturale dei legni, l’aspetto materico dei cotti, la seduzione di raffinate nuance cromatiche e il tocco di superfici ruvide o levigate.

Ampia scelta per ogni esigenza. Le collezioni in gres porcellanato di Rondine Group offrono un ricco ventaglio di opportunità per scegliere e trovare il materiale più adatto ad ogni ambiente, interno ed esterno.
Il tutto arricchito da originali e preziosi decori e dall’ampia gamma di formati, ideali per chi cerca la soluzione più adatta alle esigenze di design classico e moderno, per spazi residenziali e ambienti commerciali.