News & Eventi

Ceramica Rondine porta il made in Italy a Unicera

Ceramica Rondine porta il made in Italy a Unicera

Ceramica Rondine partecipa quest’anno alla 27esima edizione del salone internazionale della ceramica per il bagno e la cucina: Unicera, l’appuntamento annuale con le ultime tendenze ceramiche, che si svolge dal 24 al 28 febbraio a Istanbul, in Turchia.

Le soluzioni di Ceramica Rondine sono presenti nell’ampio stand di Seramiksan, partner ufficiale e punto di riferimento del mercato turco. In uno spazio espositivo di oltre 50 mq è possibile toccare con mano pavimenti e rivestimenti made in Italy, creazioni che inseguono con creatività, gusto e design un’estetica che è divenuta sintesi di un fare attento, rigoroso e di qualità.
Filo conduttore della proposta in fiera è proprio l’autenticità italiana, che trova eco e rimandi nella progettazione dell’ampio stand.
Protagoniste di maggior rilievo, le ultime eccellenze di casa Ceramica Rondine:
#1. La neonata Brick Generation, una soluzione innovativa ispirata alle facciate in mattoni delle grandi metropoli d’oltreoceano. 3 le collezioni che riscoprono il fascino industriale dei grandi loft dallo spirito urbano: Bristol, New York e Venice, piastrelle che parlano un linguaggio architettonico innovativo e fortemente contemporaneo.
#2. Icon, collezione che interpreta il sapore delle antiche lastre di pietra e del cemento invecchiato con colori attuali, grazie all’innovativa tecnologia NCS. Una piastrella - proposta anche nel formato esagonale - che ci porta nel cuore dei palazzi d’inizio XX secolo, rivestiti in cementine.
#3. Amarcord, ceramica che sintetizza due prodotti unici: cotto e legno in un unicum reinterpretato graficamente nella chiave estetica del cemento. La soluzione ideale per far convivere due materiali della tradizione, ma anche per realizzare tra le pareti domestiche ambienti continui e non.
#4. Rust, un gres porcellanato a impasto colorato ispirato alla lamiera ossidata e corrosa dal tempo. 5 gli inchiostri utilizzati - di cui uno metallizzato – e 28 grafiche differenti nel formato 45x90 rettificato per realizzare piastrelle che riflettono il fascino della materia vissuta.

Ceramica Rondine
Vi aspetta a
Unicera 2015
Hall: 6
Stand number: 619 - 620

Appuntamento al Coverings 2017

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il Coverings, la grande fiera americana del settore ceramico, in programma dal 4 al 7 aprile prossimi e pronta ad ospitare più di 1100 ...

Scopri di più...

Ceramica Rondine al Fuorisalone 2017 insieme ad Andrea Castrignano

Ceramica Rondine sarà presente all’edizione 2017 del Fuorisalone di Milano (in programma dal 4 al 9 aprile) con la partecipazione all’evento PRE-FABulous organizzato da Andrea Castrignano, autore di un’interpretazione contemporanea ...

Scopri di più...

Rassegna stampa

Il Resto del Carlino - Modena

Servizi, credito e aiuti alle start up. Così le banche ci aiuteranno a ripartire.

Download pdf

Gazzetta di Reggio - Nazionale

Rondine, al via le nuove linee produttive

Download pdf

Corriere della Sera Economia - Focus Cersaie

Il fascino del mattone a vista, quello tipico della Big Apple, ha contagiato il mondo delle piastrelle. L’intervista a Lauro Giacobazzi.

Download pdf

Prima Pagina Modena - Modena

Ceramica Rondine riparte a pieno regime: nuove linee di produzione e stabilimenti più grandi.

Download pdf

Il Resto del Carlino - Modena

Ceramica Rondine amplia gli stabilimenti e investe su nuovi processi produttivi.

Download pdf

Tile Italia

Piastrelle in ceramica Class e Icon. Intervista a Lauro Giacobazzi

Download pdf

Milano Finanza

Per avviare un rapido percorso di internazionalizzazione Rondinegroup di Rubiera nel Reggiano ha aperto il capitale sociale a Seramiksan, gruppo ceramico turco specializzato nella produzione di piastrelle e sanitari.

Download pdf

Qui Modena

Rondine Group parla turco. A metà. Mamma li turchi, atto secondo.

Download pdf

Italia Oggi

Dopo gli americani di Mohawk che hanno acquistato la Marazzi, primo gruppo ceramico italiano, nel distretto di Sassuolo arrivano i turchi di Seramiksan e rilevano il 50 % della Rondinegroup.

Download pdf

Il Resto del Carlino

Da Rubiera alla Turchia. E’ questo la rotta intrapresa da Rondinegroup che ha avviato il proprio percorso di internazionalizzazione aprendo il capitale sociale a Seramiksan.

Download pdf

Gazzetta di Modena

Nuovi processi di internazionalizzazione nel distretto ceramico. Rondinegroup di Rubiera, infatti, ha aperto il capitale sociale a Seramiksan.

Download pdf

Gazzetta di Reggio

RUBIERA Alla Rondine arrivano i turchi. Lauro Giacobazzi resta presidente e amministratore delegato ma la compagine societaria è ora pariteticamente divisa al 50% fra la famiglia Giacobazzi e il nuovo socio.

Download pdf

Il Sole 24 Ore Rapporti 24

Rondine scommette sulle certificazioni

Download pdf

LUX

Must Haves on Lux - Los Angeles

Download pdf

Il Sole 24h

Lauro Giacobazzi da ieri è a Manisa, nella Turchia occidentale, con sette manager della sua azienda di piastrelle reggiana, Rondine Group, «per capire come mettere piede in Anatolia, ora che i turchi di Seramiksan sono entrati al 50% nel capitale del mio gruppo». È questa l'altra prospettiva, quella ottimistica dell'imprenditore italiano che vede aprirsi potenzialità enormi nel bacino mediterraneo e mediorientale, rispetto al punto di vista di chi annusa nel distretto ceramico di Sassuolo il rischio di colonizzazione turca, dopo la seconda bandierina piantata in pochi giorni da aziende dell'Est europeo.

Download pdf