Guida
allo stile

Notizie,
consigli di stile
e curiosità
dal mondo
della ceramica

Gres effetto legno: come abbinare porte e pavimento nel modo giusto

Gres effetto legno: come abbinare porte e pavimento nel modo giusto

Pavimenti effetto legno e gli abbinamenti ideali con le porte di casa

Per dare un valore aggiunto alla ristrutturazione o alla costruzione della vostra casa, decidere come abbinare porte e pavimento in modo giusto   è un passo da compiere fondamentale, specialmente qualora avessimo scelto una superficie in gres effetto legno.

Prima di scegliere quale pavimento effetto legno posare è importante valutare attentamente come abbinarlo alle porte, in modo da accostare nella maniera corretta questi due elementi e valorizzarli entrambi. La combinazione dovrà essere armoniosa e rispecchiare il vostro stile di arredo, facendo sì che il risultato finale sia esattamente come la desiderate.

Esistono alcuni principi da tenere a mente quando si tratta di scegliere come abbinare pavimento in gres effetto legno e porte interne, che tengono in considerazione le caratteristiche distintive di entrambi gli elementi. Vediamole insieme!


Abbinare porte a pavimento gres effetto legno: le colorazioni

Il gres effetto legno è senza dubbio un materiale molto intelligente da scegliere quando si ristruttura una casa. In grado di riprodurre fedelmente le venature e le peculiarità del legno, il gres porcellanato ha molte caratteristiche funzionali che lo rendono perfetto per la posa in ogni ambiente della casa.

Quando si decide di optare per la posa di un gres effetto legno, una delle sfide principali è quella di scegliere quali porte abbinare. Come nel caso di porte di legno abbinate al parquet,  le ante dovranno essere in armonia anche con gli infissi, le pareti ed i mobili ed insieme a questi elementi contribuiranno a definire il carattere della casa.

Uno dei criteri più semplici per scegliere un abbinamento corretto tra porta e pavimento è in base al colore: i due elementi non devono necessariamente essere della stessa identica cromia, ma devono intonarsi nel modo giusto. Che siano a contrasto o che creino continuità, le porte ed i pavimenti devono comunque raccontare la stessa storia.

Partendo quindi dalla tonalità del gres effetto legno che preferite è possibile individuare una palette colori che possa essere in armonia con essa, ricordandosi sempre di tenere a mente l’obiettivo finale: creare un ambiente armonioso che rispecchi la vostra personalità.

Il gres porcellanato effetto legno è disponibile in un’ampia gamma di effetti, colori e nuances, che offrono una possibilità di personalizzazione quasi infinita.


Gres porcellanato effetto legno chiaro

Le piastrelle in gres porcellanato effetto legno dalle colorazioni chiare si abbinano perfettamente a moltissime atmosfere e stili di arredo. Queste colorazioni neutre, infatti, riescono a favorire un ambiente rilassato sul quale poi poter osare con colori o arredi particolari. Per valorizzare al meglio le nuances chiare del pavimento effetto legno, il consiglio è quello di scegliere delle porte che richiamino le stesse tonalità chiare, in armonia con la casa.

Ecco quindi che porte grigie o bianche si rivelano la scelta più naturale: esse infatti permettono un effetto sobrio ed elegante, una base sulla quale poter costruire la propria narrazione della casa senza paura di eccedere.

Una valida alternativa alle porte bianche potrebbe essere anche quella di scegliere porte in legno che richiamano le tonalità tipiche di questo materiale, per un tocco naturale e classico per la nostra casa.


Gres porcellanato effetto legno scuro

Se si sceglie di optare per un gres porcellanato effetto legno scuro, il desiderio è senza dubbio quello di avere un pavimento caldo, accogliente e tradizionale. Queste colorazioni, tuttavia, risultano essere poco luminose e quindi il consiglio è quello di sceglierle in ambienti ampi e con grandi finestre, in modo da risaltare al meglio colore e venature del gres ed al contempo favorire una sensazione ariosa agli ambienti.

Anche in questo caso, la scelta delle porte in abbinamento può essere fatta decidendo una colorazione a contrasto o tono su tono. Il contrasto non dovrebbe essere troppo eccessivo, ma in grado di mantenere un’armonia con il pavimento. La gamma di colori potrebbe andare dal bianco al beige, ma anche discostarsi un pochino, tenendo sempre a mente di assicurare all’ambiente la giusta armonia cromatica.

Se il pavimento è molto scuro, tendenzialmente si evita di scegliere porte esattamente dello stesso colore, perché rischierebbero di rendere la casa eccessivamente cupa. Se però desiderate delle porte che richiamino perfettamente il vostro gres porcellanato scuro, il consiglio è quello di abbinarle a pareti ed arredi chiari, in modo da favorire ampiezza e luminosità all’ambiente.


Gres porcellanato effetto legno grigio

Il gres porcellanato effetto legno di colore grigio è un’altra splendida soluzione che si può decidere di posare nel proprio appartamento. Pur trattandosi di un colore neutro, il grigio rappresenta comunque una scelta molto interessante, soprattutto legata al materiale gres porcellanato effetto legno che riprende fedelmente le venature reali del legno, esaltandole e valorizzandole nelle tonalità di grigio.

La scelta più naturale quando si tratta dell’abbinamento del pavimento effetto legno grigio con le porte è   un colore bianco. Con il grigio, infatti, scegliere la stessa colorazione anche per le porte intere rischierebbe di rendere troppo neutro l’ambiente e di non valorizzare adeguatamente entrambi gli elementi.

Molto accattivante è anche l’abbinamento a contrasto, scegliendo ad esempio porte color legno chiaro o beige, per mantenere un effetto naturale, o si può optare per un abbinamento con porte nere, da consigliare però in ambienti molto grandi in modo da non chiudere otticamente lo spazio.


Gres effetto legno: la scelta di Ceramica Rondine

Ceramica Rondine offre una vasta gamma di tipologie di pavimenti gres effetto legno: ogni collezione infatti prende ispirazione da una diversa tipologia di legno, per esaltarne al meglio le caratteristiche estetiche senza rinunciare alla funzionalità e praticità del gres porcellanato.

Le collezioni che vi proponiamo qui di seguito sono solo una piccola selezione dell’offerta di Ceramica Rondine, ma rappresentano un ottimo punto di partenza per riuscire a fare degli ottimi abbinamenti tra il pavimento effetto legno e le porte interne di casa, in grado di rappresentare al meglio la vostra personalità ed il vostro stile.

Timeless

Rustico in questo caso non significa non raffinato anzi, seppure portando con se il sapore dell'artigianalità, questo effetto legno è estremamente minimal ed elegante. Nei suoi molteplici formati, questo gres porcellanato è perfetto per ogni tipo di ambiente.

Nei colori classici del legno Ecrù, Honey, Nut e nelle varianti più moderne Greige ed Ivory, è un must del settore del design. La piastrella effetto legno rustico Timeless incontra tutte le tendenze progettuali e resterà eterno anche quando vorrete stravolgere gli arredi grazie alla sua ampia abbinabilità a tutti gli stili.

Sherwood

Rustico, vissuto e caratteristico. Così descriviamo Sherwood, il nuovo effetto legno di Ceramica Rondine. Una collezione dal sapore inglese in cui si racchiude un viaggio alla scoperta dei diversi alberi che troviamo all’interno dell’omonima foresta.

É proprio dai suoi arbusti che le varie tonalità di questa serie prendono ispirazione. Quattro alberi per quattro colori: Mogano, Quercia, Noce ed Acero. Una sintesi di forti venature intrecciate ai toni più caldi del legno.



Desideri posare un gres porcellanato che valorizzi le porte della tua casa?
Scopri tutte le collezioni effetto legno di Ceramica Rondine